Suche

I BENEFICI DI INCLUDERE IL CBD NEI VOSTRI PROGRAMMI DI ALLENAMENTO

Categorie : MARIJUANA MEDICA • NOTIZIE SULLA MARIJUANA

I Benefici Di Includere Il CBD Nei Vostri Programmi Di Allenamento


Che siate atleti professionisti, appassionati di maratone o persone a cui piace correre di tanto in tanto sulla spiaggia, il CBD può essere di grande aiuto. Oltre alla sua vasta gamma di benefici terapeutici, questo cannabinoide può anche preparare il corpo all'esercizio fisico, aiutandolo a recuperare più in fretta le energie spese!


Per chi di voi non lo sapesse ancora, il CBD è uno dei composti chimici chiamati "cannabinoidi" presenti nelle piante di cannabis, una specie vegetale che contiene dozzine di queste molecole, incluso il famoso THC. A differenza del suo popolare cugino, il CBD non è psicoattivo. Ciò significa che non potrà mai sballarvi con gli effetti normalmente associati alla marijuana. Gli effetti del CBD sono invece prevalentemente fisici ed aiutano a raggiungere uno stato di maggior equilibrio, concentrazione e calma. Ma cerchiamo di capire meglio i meccanismi con cui agisce.


COME AGISCE IL CBD


Quando svolgete un'attività fisica, il vostro corpo produce diverse sostanze chimiche che vi aiutano a portare a termine gli sforzi richiesti in modo naturale. Sia che si tratti di ridurre i dolori o di aumentare la concentrazione, il vostro corpo saprà sempre di cosa ha bisogno per andare avanti. Uno degli elementi fondamentali è sicuramente l'anandamide, un endocannabinoide. Si tratta di un cannabinoide prodotto naturalmente all'interno del nostro organismo anche conosciuto, non a caso, come la "molecola del benessere". Aiuta infatti a raggiungere uno stato di beatitudine e tranquillità a cui molti riferiscono come "lo sballo del corridore". Tuttavia, le persone che si esercitano regolarmente sembrano non averne mai abbastanza. Il nostro corpo è preparato per gestire 2 ore di esercizio estremo ogni giorno.


Quando viene assunto, il CBD interagisce con i nostri recettori TRPV-1 e adenosinici, responsabili di numerosi processi fisiologici come le infiammazioni, la percezione del dolore, il flusso sanguigno e la salute generale del sistema cardiovascolare. Ciò significa che il CBD potrebbe aiutare durante e dopo un allenamento.


I Benefici di CBD



QUALE SIGNIFICATO PUÒ AVERE PER GLI ATLETI?

Se non avete compreso fino in fondo le funzioni del recettore TRPV-1 o non avete mai sentito parlare di anandamide, ecco il vero significato di quanto detto finora.


L'uso del CBD prima di un allenamento sembra avere effetti positivi sulla concentrazione. Molti atleti lo usano per essere più efficienti durante le ore di attività. Ciò comporta una migliore gestione del tempo ed una routine di allenamento più uniforme.


Anche dopo l'allenamento, il CBD può aiutarvi a recuperare le forze in diversi modi. Alcuni sostengono che favorisca la rigenerazione muscolare dando sollievo ai muscoli. Ciò significa che non solo avvertirete meno dolori, ma i vostri muscoli potranno anche riprendersi in meno tempo. Non maledirete più le scale di casa dopo una giornata di intensa attività fisica. Inoltre, per recuperare fino in fondo tutte le energie spese, il CBD vi aiuterà a dormire meglio, riposando in modo più profondo e strutturato. Tutti sappiamo quanto sia importante la qualità del sonno per il recupero muscolare e la salute ed il benessere generali.


Il CBD potrebbe aiutare durante e dopo un allenamento.


È SICURO?

Nonostante ci sia ancora molto da scoprire sul CBD e sulla cannabis in generale, è lecito pensare che il CBD sia assolutamente sicuro da consumare anche tutti i giorni. Finché non fumerete dalla mattina alla sera enormi canne piene di cime ricche in CBD, gli effetti dovrebbero essere sempre positivi e sicuri. È praticamente impossibile un'overdose da CBD e, data l'assenza di effetti psicoattivi, non può causare problemi mentali né creare dipendenza. Ma ovviamente non dovete usarlo solo perché ve lo diciamo noi. Procedete sempre con estrema cautela e consultate il vostro medico per avere tutte le informazioni pertinenti. Un fattore molto importante da considerare è che il CBD interferisce sull'azione di alcuni medicinali e, quindi, vi consigliamo di parlarne con un medico in caso di dubbi.


QUALI SONO LE MODALITÀ D'USO

Se siete nuovi nel mondo dei cannabinoidi, non avrete bisogno di grandi quantità di CBD e, nella maggior parte dei casi, dovrete iniziare con dosi dimezzate rispetto a quelle che stiamo per raccomandarvi. Nonostante non esista una vera e propria "overdose" da CBD, è sempre meglio consumare la quantità minima necessaria per raggiungere gli effetti desiderati.


Una dose da 2 a 3mg assunta per tre volte al giorno dovrebbe andare bene (nei giorni di allenamento). Se la somministrazione di CBD avviene sotto forma di olio, prendete la vostra dose 30 minuti prima di iniziare l'attività fisica. Se avete invece optato per una caramella di gelatina o per qualsiasi altra forma di edibile con CBD, l'assunzione dovrà avvenire un'ora prima dell'allenamento. Ciò vi aiuterà a rimanere concentrati, energici ed euforici al momento di mettere sotto sforzo il vostro corpo. Una volta terminato l'esercizio fisico, prendete un'altra dose per accelerare il recupero muscolare. Potete aggiungere una tintura ricca in CBD nella vostra bibita proteica o prenderlo direttamente in forma di capsule. Il metodo d'assunzione non ha molta importanza, ciò che conta è che l'organismo riceva quei due milligrammi di CBD.


E infine, circa un'ora prima di andare a letto, assumete un'altra dose. Potete prenderla come un'abitudine quotidiana. Vi aiuterà a dormire più profondamente, indipendentemente dal fatto che abbiate svolto o meno un'attività fisica durante la giornata.



Il CBD può essere usato dagli atleti


CBD AI GIOCHI OLIMPICI

Sappiamo, o almeno sospettiamo, la professionalità e la serietà con cui vengono realizzati i test antidroga nei giochi olimpici. Che si tratti di doping o di analisi per verificare l'uso di sostanze pericolose, gli atleti agonisti di alto livello si sottopongono regolarmente ai test antidroga. E ciò ha un senso. Nel mondo circolano numerose sostanze capaci di migliorare considerevolmente le prestazioni di un atleta. Ad esempio, molti atleti sono risultati positivi agli steroidi e numerose medaglie sono state ritirate a causa del loro uso.


Ma per quanto riguarda la cannabis? Non può certo essere considerata una droga capace di migliorare le prestazioni di uno sportivo. Per cui, perché dovrebbe essere vietata? Fu solo nel 1998 quando Ross Rebagliati, uno snowboarder canadese, risultò positivo al THC durante le olimpiadi invernali, costringendo le autorità ad aggiungere la cannabis e tutti i suoi cannabinoidi nella lista delle sostanze proibite.


Ma da allora le cose hanno subito profondi cambiamenti. Nel 2013, le quantità di THC tollerate in un atleta durante una competizione sono aumentate e nel 2016 questi valori sono stati nuovamente cambiati, consentendo agli atleti di consumare cannabis a patto di interrompere l'uso poche settimane prima delle gare. Tuttavia, da una recente modifica del 2018 sono emersi risvolti ancora più interessanti. Le regole non sono cambiate per il THC, ma l'Agenzia Mondiale per l'Antidoping ha finalmente concesso l'uso di CBD agli atleti prima, dopo ed anche durante le gare. Ciò significa che un atleta potrà applicare sulle sue gambe una pomata di CBD per via cutanea prima di una corsa. Una notizia realmente fantastica.


Per cui, se lo usano gli atleti olimpici perché mai non dovreste farlo anche voi? Certo, l'intensità della vostra attività fisica non arriverà forse a quei livelli, ma il CBD potrebbe comunque aiutarvi a svolgere meglio il vostro programma d'allenamento. Acquistate un prodotto con CBD ed iniziate a sperimentarlo su voi stessi!

12 Ansichten

Aktuelle Beiträge

Alle ansehen

Untitled

Cannabinoid lindert Krankheitssymptome Marihuana gegen Parkinson? 25.09.2020 | Autor / Redakteur: David Bullock* / Christian Lüttmann Ein THC-ähnlicher Wirkstoff könnte Parkinson-Patienten Linderung v

Kontakte

  • Telefon
  • Handy
  • Whasapp
  • Email

Geschäftspartner

& Anbieter

DV_banner_150.jpg
TB-logo-icon-name.png

© 2019 - 2020 nice420cbd.  Erstellt und produziert von nice420cbd.com  Standortstòrung bitte an Webmaster  schreiben.

Hauptsitz Bachstraße 6 97688 Bad Kissingen Bayern Deutschland

ssl-logo.png
copyright-symbol.png
addict-1055951_640.png